Mirabilia Urbis 2017

Nell’ambito del programma di valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici di Rimini, promosso dall’associazione «La Fabbrica del Tempio», con il patrocinio del Comune di RiminiMirabilia Urbis. Percorsi alla scoperta dei tesori di arte sacra nel centro storico di Rimini si presenta anche quest’anno come un progetto che propone una diversa modalità di fruizione, sia culturale sia spirituale, del ricco patrimonio di tesori d’arte sacra della città di Rimini. Grazie alla consulenza di un’equipe di specialisti in arte sacra, formati ed attivi da anni presso l’Istituto di Scienze Religiose Alberto Marvelli delle Diocesi di Rimini e San Marino-Montefeltro, sarà possibile partecipare, durante tutto il periodo estivo (dal 30 giugno al 15 settembre), ad accurate e puntuali visite serali guidate ai due edifici simbolo del ricco deposito artistico della città.

Da una parte, il Tempio Malatestiano, Basilica e Cattedrale, mirabile testimonianza artistica del primo Rinascimento italiano, ma anche di un “umanesimo cristiano” che, attraverso opere di “maestri internazionali” quali Giotto, Piero della Francesca, Agostino di Duccio, Matteo de’ Pasti, Leon Battista Alberti e Giorgio Vasari, ha saputo reinterpretare la ricca tradizione classica greco-romana, “trasfigurandola” da semplice espressione di paganesimo a contestuale sostegno della fede cristiana; dall’altra, la Chiesa di Sant’Agostino, espressione esemplare della “Scuola” pittorica del Trecento riminese, primo ramo fecondo di quella nuova ricerca artistica sperimentata da Giotto nella Basilica di Assisi, e qui, a Rimini, declinata secondo liriche ascendenze appartenenti ad una tradizione pittorica tipicamente bizantina.

Si tratta, nella sostanza, dell’offerta di un mirato itinerario storico, culturale e spirituale finalizzato a mettere in luce quei contenuti artistici e teologici di una ricca produzione d’arte sacra (architettura, pittura e scultura), mediante il diretto contatto con l’opera d’arte, al fine di cogliere tutta l’importanza del lavoro svolto da straordinari maestri attivi a Rimini tra il Trecento ed il Quattrocento. Maestri che hanno dato forma a quella profonda ed e originale ricerca teologica ed artistica che testimonia con chiarezza il profondo radicamento del cristianesimo nel contesto del territorio riminese e che ancora oggi può suggerirci importanti e rinnovati cammini per una ritrovata spiritualità.

QUANDO
dal 30 giugno al 15 settembre

ORARI
Tutti i venerdì sera dalle 21,00 alle 23,00

PROGRAMMA
Ogni visita, della durata complessiva di due ore, si svolgerà a partire dal Tempio Malatestiano (punto di ritrovo sarà il sagrato antistante), per proseguire, successivamente, all’interno della vicina Chiesa di Sant’Agostino.
Il “duplice percorso” consentirà un contatto diretto con le opere d’arte in tutta la loro originaria bellezza.

BIGLIETTI
I biglietti potranno essere acquistati direttamente all’infopoint presso il Tempio Malatestiano, a partire da un’ora prima dell’inizio di ciascuna visita.
Il costo del biglietto è di 10 euro.

» Scarica il depliant

PRENOTAZIONE

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Giorno di visita
30 giugno7 luglio14 luglio21 luglio28 luglio4 agosto11 agosto18 agosto25 agosto1 settembre8 settembre15 settembre

Note

Privacy (richiesto) Informativa



I commenti sono chiusi.

Per informazioni e prenotazioni

Uffici di informazione turistica di Rimini
tel. 0541 53399
email: mirabilia@lafabbricadeltempio.it